Yufhufhù!
Invenzioni & Brevetti

BREVE BIOGRAFIA DELL'INVENTORE PAOLO PEGORARO
Invenzioni e Modelli d'Ut. di Paolo Pegoraro, brevettati dal 1972

Precedente Successiva

 

 

 

 

Horloge pour site Orologi per blog

 

 

 

 

..buongiorno, 
io mi chiamo Paolo Pegoraro, classe 1952, sono inventore buddhista ateo
  

 

Sono un povero inventore solitario ancora sconosciuto e se un giorno, per caso, diventassi un inventore famoso io potrei contribuire sostanzialmente all'evoluzione tecnologica. Ho infatti un vasto assortimento di Innovazioni Tecniche (oltre 1.000) e 43 autentiche Invenzioni Industriali da sperimentare. 

Suppongo però che il successo per i poveri inventori indipendenti sia solo un miraggio, salvo eccezionali "colpi di culo". Le Leggi internazionali sulla tutela dei Brevetti agevolano, purtroppo, soltanto i ricchi "impredatori", ne fu vittima della loro avidità anche il povero Antonio Meucci
Essendo povero e vecchio è molto probabile che porterò le mie restanti invenzioni con me nell'inanimata morte. 

Già! Ho inventato perfino il paradiso CAGA
Un paradiso riservato ai Creativi Artisti e Geni Atei ... nelle recite teatrali io mi siedo tra la Diva Moana Pozzi e il Ragionier Ugo Fantozzi ... questo paradiso è vietato ai CAGA affamati di soldi. ... 

A proposito di soldi desidero sottolineare che io non adoro il dio denaro cioè non invento per arricchire. A me bastano i soldi necessari per vivere dignitosamente e per soddisfare la mia espressione creativa. 
L'invenzione è un'opera d'arte e prima di morire, o di diventare totalmente cieco, io vorrei estrarre tutta la mia arte dalla mente.

... 
Y antes de morirme quiero 
Echar mis artes de la mente 
...              (c. Guajira guantanamera)

 

 

Pagine web con le mie invenzioni brevettate dal 1972

 

Home page con le poche invenzioni e modelli d'utilità che ho potuto brevettare
http://www.venetieventi.it/yufhufhu/index.htm

Home di Yufhufhu! La tastiera con la "Contattiera combinatoria elettromeccanica ..." dedicata ai sordi, ciechi, bambini e musicisti (Brevetto per Invenzione Ind. riconosciuto).
http://www.venetieventi.it/yufhufhu/yufhufhu.htm

Yufhufhu! che parla - "Schema dattilofonico verbale". (Brevetto per Invenzione Ind. in esame)
http://www.venetieventi.it/yufhufhu/yufhufhu_afa.htm

Yufhufhu! che suona - "Schema dattilofonico musicale" (Brevetto per Invenzione Ind. riconosciuto)
http://www.venetieventi.it/yufhufhu/yufhufhu_mux.htm

Le principali applicazioni dotate dell'Invenzione "Contattiera combinatoria ..." Yufhufhu!
http://www.venetieventi.it/yufhufhu/yufhufhu_app.htm

 Segnalo anche l'invenzione: Wave "Walker, gli sci anfibi a propulsione umana", protagonista di tante avventure e disavventure.
http://www.venetieventi.it/yufhufhu/wave_walker.htm

          

 

 

Ecco in sintesi cosa mi piace ricordare della mia vita: 

 

... ero un bambino vivace, ribelle, testardo e reazionario, geneticamente avverso al conformismo. Diventai, poi, uno stravagante sedicenne hippy. Nonostante la mia giovinezza ero costantemente assorto nei pensieri e nelle ricerche razionaliste, ffrattaliste e antidogmatiche, le quali mi configurarono definitivamente il carattere di "filosofo logico matematico real-frattalista". 

Se non avessi ceduto alle bizzarrie giovanili sarei stato un grande atleta e sarei pure entrato a far parte della Nazionale italiana di Atletica leggera. Conclusi gli anni '60 con numerosissimi primi posti nelle discipline sportive "velocità (100, 200, 400 m.), getto del peso e salto in lungo". 
Nonostante i 61 anni d'età (1952-2013), fisicamente me la cavo ancora molto bene. Ho appena finito d'insegnare karate (1991-2011). Sono un tenace escursionista montanaro (1977-in att.) e, per contro, mantengo tuttora un'estrema confidenza con l'acqua tanto da autodefinirmi "campione del mondo di acquaticità".

Ho una particolare predisposizione alla matematica. Sono sempre stato un appassionato studioso di tutte le scienze, in particolare di fisica, astrofisica, particelle e chimica inorganica. 
Seguono gli studi sull'evoluzione della vita, etnologia, etologia comparata ed ecologia, quattro materie di studio che io considero primarie e fondamentali per educare i giovani all'amore, all'altruismo e alla pacifica ed equilibrata convivenza con l'ambiente e gli esseri che condividono con noi il pianeta cioè, sono materie essenziali per far capire ai giovani che "l'uomo non è il centro dell'universo".    

Alle elementari proteggevo i ragazzini indifesi, oggi proteggerei tutti. Principalmente le donne violentate e umiliate in mille modi dai vigliacchi maschilisti e dai misogini religiosi. Poi i vecchi e gli handicappati che dovrebbero ridere, non piangere. E poi i bambini. E i poveri. Etc.  

Politicamente io valgo zero assoluto. Concepisco le politiche come le religioni cioè: miscele di opinioni soggettive create per schiavizzare i Popoli. Spesso chiedo agli idealisti: Se per ogni argomento esiste una ed una sola verità, qual è la vera Verità delle migliaia proposte?
E' una domanda alla quale nessun politico e nessun religioso può rispondermi razionalmente per cui rifiuto qualsiasi idea espressa da questi soggettivi idealisti. Accetto, comunque, le idee di chiunque purché siano razionali. Delle religioni rifiuto tutto ciò che si appoggia alle dogmatiche fantasiose profezie risalenti a tempi confinanti con la preistoria e mai aggiornate alla moderne conoscenze. ... 

Dal 1981 sono indipendentista veneto, una questione derivata dai miei studi di antropologia ed etnologia che m'indussero ad amare i Popoli della Terra e a sostenere il loro diritto alla libertà e all'autodeterminazione.  

 E dal 1970 ('75) sono buddhista ateo di scuola zen e theravada. Il theravada (hinayana) è definito "La religione senza dio" ed è l'antica scuola di vita che non ricorre a divinità o a dogmi o a superstizioni o ad allucinogeni etc. per spiegare la propria posizione filosofica che, in sintesi, ti dice come "vivere bene qui ed ora".  

Dal 1977 faccio periodicamente l'eremita meditante sul Monte Grappa, a volte anche digiunante, ed essendo appassionato botanico raccolgo erbe medicinali, aromatiche e alimentari,  per questo motivo i locali malgari mi chiamano "el òrbo kata èrbe" (il cieco trova erbe). "Cieco" perché vedo meno del jazzista Art Tatum, vedo il 5-10% con un occhio e zero con l'altro.

E sono animalista e vegetariano. ...

 

Ottobre 2013, Paolo Pegoraro. 
   (agg.: agosto 2017)
   guinness guinness@venetieventi.it 

 

 

Altre info biografiche >>

 

 

 

 

 

 

Precedente Successiva

 Invenzioni e Modelli d'Ut. di Paolo Pegoraro, brevettati dal 1972
 

 

 

Paolo Pegoraro inventore e autore del sito (breve biografia)

email: guinness@venetieventi.it 

 

Sito pubblicato il 20/02/2011, aggiornato il 07/09/2017.